23 siti internet che offrono gratuitamente video educativi

23 siti internet che offrono gratuitamente video educativi

 

Ben ritrovati, 

dal momento che gli insegnanti spesso e volentieri includono il formato video nel loro lesson plan, ecco qui un elenco con 23 siti internet che offrono in modo gratuito video educativi:

Documentari ABC

Arkive.org

______________________________________

Archivio schermo australiano


_______________________________________________

BestOnlineDocumentaries

 

______________________________________________________

BigIdeas

___________________________________________________

BigThink

__________________________________

CultureCatch

_______________________________________________________

Europa Film Treasures

____________________________________________________

Explore.org

_________________________________________________

 

Documentari Gratis Online

 

Global Oneness Progetto

________________________________________

Di Hulu Notizie & Informazioni Canale

_____________________________________________

Learner.org

_________________________________________________

MITWorld

____________________________________________________

NFB.ca

____________________________________________

PBS Video

_________________________________________________

PeoplesArchive

________________________________________

Canale Ri

Ri Channel

 

_______________________________________________

Science Network

 

SnagFilms

_________________________________________

Teaching Channel

____________________________________________

VideoActive

_____________________________________________

VideoLectures.Net

 

Per leggere l’articolo sul sito di Edudemic.

 

A presto

Anisa Dedej 

Annunci

Knowmia:Una raccolta di 17,000 video didattici su ogni materia. Realizzare, caricare, e condividere con gli studenti.

Knowmia:Una raccolta di 17,000 video didattici su ogni materia. Realizzare, caricare, e condividere con gli studenti.

Ben ritrovati!

Della serie, non si finisce mai di imparare, ma soprattutto non si finisce mai di esplorare il mondo del web, nello specifico il web 2.0. A volte penso che il web “ci vizia”, si proprio cosi, ci offre tanto, troppo, ci immergiamo nel web e una volta arrivati a destinazione, abbiamo l’imbarazzo della scelta. Proprio questo “viziare” dal web, ci crea tanta confusione, ma per magia tutto diventa più limpido, il signor Web ha anche questo potere di rendere il viaggio più facile. Insomma, il web 2.0 ci regala un altro strumento da pasticciare, e assolutamente da provare, Knowmia. Knowmia è una piattaforma che raccoglie un enorme numero di video didattici, per essere quasi precisi 17000 circa, a disposizione degli studenti. Alcuni dei video vengono presi da youtube, vimeo, prezi, TED, e poi caricati, altri invece realizzati, rielaborati e caricati direttamente dagli insegnanti. Ma la cosa più interessante  di questo potente strumento è il fatto che all’interno del sito possiamo trovare un applicazione iPad con la quale è possibile realizzare dei video di un ottima qualità.

I video che troviamo all’interno del sito sono organizzati per categorie: scienze, inglese, tecnologia, matematica, scienze sociali, lingue straniere ecc. Il numero dei video, ovviamente è in continua crescita. Per facilitare la navigazione e la ricerca dei video è presente un motore di ricerca all’interno del sito.

 

Come si accede al sito?

Prima di tutto vi dovete registrare,  ci sono due possibilità: entrare con un account per insegnanti oppure per gli studenti. Gli insegnanti una volta registrati vi chiede di inserire la scuola dove insegnate, e poi potete cominciare a gestire i vostri video.

 

Quando caricate un video, avete la possibilità di aggiungere dei link, suggerimento libri, e vari documenti per approfondire l’argomento in questione.

A questo punto siete pronti per condividere la vostra lezione con gli studenti, sui social network,  piattaforma edmodo, piattaforma Schoology, sito web/blog della

classe, email.

Un esempio di lezione

Certo la cosa forse che per qualcuno sarà un po problematico è la lingua inglese, visto che nel 95% dei casi i video vengono realizzati da  insegnati in lingua inglese, nella speranza che anche in Italia qualcuno cominci a sfruttare questo servizio.

 

Anche per questa volta è tutto.

Questo è il sito di Knowmia, buona visione!!! 🙂 🙂 🙂

 

Alla prossima

Anisa Dedej